Sommario

L’11° settimana si avvicina alla fine del primo trimestre e lentamente iniziate a guadagnare peso mentre il malessere mattutino và scomparendo. Molte donne iniziano a sentirsi davvero meglio ora e possono pensare a pianificare qualche piccolo viaggio, dato che i fastidi che le hanno accompagnate durante gli ultimi giorni ora stanno passando. Il peso totale che si può guadagnare durante i primi tre mesi è di 1-2 Kg circa, quindi non dovete preoccuparvi nel caso non notiate un lampante incremento di peso. Se avete in mente di fare qualche viaggio, il periodo migliore sarebbe il secondo trimestre, dato che il corpo sarà un po’ più abituato, le nausee mattutine saranno diminuite o cessate e non sarete così stanche come sarete poi durante l’ultimo trimestre. Lo stomaco inizia a crescere a partire da questo punto, dato che l’utero è cresciuto fino a colmare il bacino ed è diventato come una palla liscia e morbida. Se fino ad ora non avete guadagnato peso a causa delle nausee mattutine, probabilmente inizierete ad aumentare di peso lentamente dopo l’11° settimana. Il vostro partner non noterà i cambiamenti che sentite in questo periodo e potrebbe sentirsi lasciato in disparte, quindi è meglio condividere con lui l’eccitazione che avete e farvi accompagnare ai vari controlli medici mensili in programma.

11° Settimana di gravidanza

I vostri sintomi: l’utero è cresciuto al di fuori del bacino, quindi ora iniziate a far vedere che siete incinte.
Sviluppo del bambino: il bimbo può aprire e chiudere la sua bocca. La pelle si sta inspessendo e si stanno formando i denti all’interno delle gengive.
Dimensioni del bambino: 5 cm (dimensioni di una prugna grande).
Cosa bisogna fare: assicuratevi di dormire abbastanza la notte e provate a fare dei riposini durante il giorno.

Lo sviluppo del bambino

A questo punto, tutte le parti del bambino sono ben formate, anche se sono molto piccole e sottili. La testa del bimbo è la parte più grande e consiste in circa metà della lunghezza del corpo. Le dita che sembravano “palmate” fino ad ora, si separano completamente durante questa settimana. Le ossa iniziano a diventare più dure ma la pelle rimane sottile e trasparente. Anche se non sentite ancora il bimbo muoversi in questo periodo, lui/lei è già molto attivo. Il bambino è lungo circa 4-6 cm e pesa da 8 a 14 g. Ora è in grado di inghiottire e il sistema urinario funziona bene. Il feto urina all’interno del liquido amniotico e questo liquido viene cambiato in continuazione. Gli organi importanti sono tutti ben formati e funzionano normalmente. A partire da questa settimana, gli organi iniziano a crescere in grandezza e a funzionare più efficientemente. La crescita del bimbo è fenomenale e la lunghezza dovrebbe raddoppiare nelle prossime tre settimane circa. I vasi sanguigni della placenta aumentano e forniscono al bambino i nutrienti e l’ossigeno necessari per una rapida crescita. Le orecchie del bambino si spostano dal collo vicino alla testa. All’interno dell’addome del bimbo inizia a svilupparsi l’intestino, che è così lungo che può allungarsi all’interno del cordone ombelicale, per poi ritornare al suo posto entro le successive settimane. Piccole radici dei denti iniziano a comparire sotto le sue gengive, anche se ognuno le sviluppa in maniera differente. Il bimbo è in grado di aprire e chiudere i suoi pugni e sarà impegnato nel muoversi e stirarsi all’interno della pancia. Come il bambino sviluppa il diaframma potrebbe avere il singhiozzo, ma probabilmente non vi accorgerete dei suoi movimenti dato che è ancora troppo presto.

Cambiamenti del vostro corpo

Durante l’11° settimana di gravidanza, iniziano ad avvenire dei notevoli cambiamenti nel vostro aspetto fisico, nonostante l’aumento di peso possa comunque essere lento e la pancia possa sembrare leggermente gonfia. Alcune donne notano dei cambiamenti ai loro capelli, alle unghie delle mani e dei piedi che tendono a crescere più rapidamente. Questo è un fenomeno normale che avviene a causa dei cambiamenti ormonali e dell’aumento della circolazione. Mentre ci sono dei rapidi cambiamenti al vostro bambino, voi potreste notare dei lenti cambiamenti al vostro corpo. L’utero è cresciuto insieme al bambino ed ora è abbastanza grande per riempire la vostra pancia. Dovreste essere in grado di sentirlo nella parte bassa dell’addome al di sopra del centro dell’osso pubico. Alcune donne sentono dei movimenti del bambino in questo periodo, ma la maggior parte di questi sono dei falsi allarmi, dato che le vibrazioni all’interno dell’addome possono essere causate da movimenti di gas o leggeri problemi intestinali. La quantità di sangue in circolo è più alta che in precedenza e vi potreste sentire più accaldate che di solito. Potreste provare anche altri sintomi come un’eccessiva salivazione o un’esagerata sensazione di sete, ma questi segni sono comuni e dovete cercare di scoprire quali siano corretti e quali siano indicatori di qualche problema. Non vi allarmate se non avete ancora iniziato a guadagnare peso fino ad ora, dato che la maggior parte delle donne aumenta di soli 1-3 Kg durante il primo trimestre, che non è neanche la metà di quanto aumenterete durante tutta la gravidanza. Ci sarà un incremento di peso più avanti, all’inizio sarà solo lieve.

Cosa aspettarsi

Alla fine del primo trimestre vi dovreste aspettare che il vostro corpo inizi ad abituarsi alla gravidanza e che smettano le nausee mattutine, facendovi di conseguenza sentire meglio a partire dall’11° – 12° settimana. Il corpo inizia a mostrare i segni della gravidanza, dato che inizierete a prendere peso lentamente e costantemente. Dovreste fare un’ecografia fetale dopo l’11° settimana, dato che se la fate prima di questo periodo, deve essere fatta internamente e non è molto consigliato. Questo test esterno può essere fatto tra l’11° e la 20° settimana, e vi farà conoscere le condizioni del feto, l’età, la grandezza e il numero di feti presenti. E’ necessario fare almeno un’ecografia fetale durante questo periodo, per conoscere qualsiasi difetto o situazione non normale e per sapere quanti siano i feti che portate in grembo (nel caso siano più di uno). Potete controllare insieme al medico quali siano i cibi e le bevande che dovete evitare. Solitamente il dottore vi raccomanderà tutti i cibi naturali, specialmente la frutta e i vegetali. Gli alcolici e il fumo sono assolutamente proibiti a partire dall’inizio della gravidanza, fino alla fine. Cibi troppo particolari e i medicinali dovrebbero essere evitati.

Commenti

commenti