Sommario

La 12° settimana è l’ultima del primo trimestre. La gravidanza è giunta alla fine della prima parte ed è solitamente in questo periodo che le donne annunciano alle persone che le circondano di essere incinte. Alcune donne possono apparire leggermente ingrassate in questo periodo, con un piccolo gonfiore del volto in caso di ritenzione idrica, comunque i cambiamenti sono molto leggeri. Internamente la donna sta subendo dei rapidi cambiamenti e il feto si è sviluppato in peso e grandezza, e continuerà a farlo durante tutti i successivi stadi della gravidanza. Questo periodo è migliore rispetto alle precedenti settimane, dato che la fatica inizia a diminuire, insieme alla nausea che dovrebbe pian piano scomparire. La vostra energia aumenta e questo è un buon periodo per iniziare a fare delle camminate o dello yoga. Dei leggeri esercizi d’ora in avanti manterranno il corpo sano e lo aiuteranno a riprendersi in fretta dopo il parto.

12° Settimana di gravidanza

I vostri sintomi: i capezzoli e le aureole iniziano a diventare più scuri. Per molte donne, la nausea e l’appetito stanno aumentando.
Sviluppo del bambino: riflessi! Il bambino ora può aprire e chiudere le sue mani, rispondere alle pressioni esterne sull’addome e possibilmente succhiare il suo pollice.
Dimensioni del bambino: 6 cm (dimensioni di un kiwi).
Cosa bisogna fare: potreste aver o non aver iniziato a far vedere che siete incinte, ma perlomeno sentirete i vostri pantaloni più stretti. Ora è un buon momento per fare shopping alla ricerca di vestiti per la maternità. Molti negozi hanno una finta pancia artificiale che potete utilizzare per provare i vestiti prima di acquistarli.

Lo sviluppo del bambino

Il bambino continua a crescere rapidamente durante la 12° settimana di gravidanza. Il cervello del bimbo inizia a produrre ormoni e le cellule nervose si moltiplicano molto velocemente. Il bambino succhierà ed ingoierà cibo e i reni produrranno urina. Il bimbo continuerà a crescere in lunghezza e grandezza. I muscoli inizieranno a rispondere agli stimoli del cervello, che per ora non è abbastanza sviluppato per controllare tutto il corpo. Lo sviluppo simultaneo dei muscoli e del cervello porterà a dei movimenti naturali del corpo del bambino, come flettere le braccia, ruotare i polsi ed i gomiti, stringere ed aprire i pugni. Le caratteristiche della faccia possono essere notate, grazie ai movimenti delle sopracciglia e delle labbra. La placenta funziona in modo efficace e il cordone ombelicale inizia ad aiutare la circolazione sanguigna. Parlando tecnicamente, il bimbo continua a svilupparsi sempre di più, centimetro per centimetro e gli occhi e le orecchie iniziano a spostarsi sempre più verso le loro corrette posizioni sulla faccia. I movimenti di riflesso del bambino continuano anche ad aumentare passo dopo passo.

Cambiamenti del vostro corpo

L’utero peserà di più man mano che la grandezza del bambino continuerà ad espandersi e in questa settimana l’utero apparirà sopra l’osso pubico. L’utero continuerà a crescere in grandezza all’interno dell’addome, facendo crescere il peso della madre di circa 1-2 Kg in più rispetto a prima della gravidanza. Potrete notare dei cambiamenti nella pelle e nella pigmentazione dopo la 12° settimana. Le lentiggini e le macchie della pelle potrebbero scurirsi di più, rendendo il volto di alcune donne poco attraente. La pelle intorno ai capezzoli e le aureole potrebbero diventare più scure. Una linea scura verticale, chiamata “linea nigra” potrebbe comparire al centro della pancia di alcune donne, ma potrà scomparire poi più tardi dopo il parto. Ad alcune donne possono comparire macchie di pelle marrone sul volto. La maggior parte delle donne usano delle creme protettive per evitare gli effetti del sole, e possono essere usate anche delle creme contro le rughe o rassodanti. Comunque, grandi quantità di Vitamina A possono danneggiare il fegato e causare l’ittero, cosa assolutamente da evitare. Si può provare del bruciore di stomaco, alla gola e all’addome durante la 12° settimana, a causa dell’aumento dell’ormone progesterone. Questo si può risolvere facendo dei piccoli pasti frequenti e ad intervalli regolari, mangiando leggero, e molte fibre. Una gravidanza molare si può individuare in questo periodo, nel caso i sintomi di nausea mattutina non diminuiscano e che ci siano sanguinamenti anomali dalla vagina. Una gravidanza molare è caratterizzata da cisti piene d’acqua e avviene quando c’è uno sviluppo non normale della placenta. Questa è una causa di aborto spontaneo, poiché il bambino non si sviluppa, o si sviluppa ma non riesce a sopravvivere. Se non ci sono sanguinamenti vaginali, o una pressione sanguigna anormale o una non diminuzione del malessere mattutino, allora la gravidanza può essere considerata sana dalla 12° settimana in avanti.

Cosa aspettarsi

La buona notizia è che se avete raggiunto la 12° settimana con successo, il rischio di aborto spontaneo è molto minore rispetto alle fasi precedenti. Gli altri sintomi fastidiosi come i malesseri mattutini, la nausea e la fatica diminuiscono notevolmente e vi inizierete a sentire meglio sia fisicamente che mentalmente, poiché il vostro corpo inizierà ad abituarsi ai cambiamenti ormonali delle precedenti settimane. Ci sono dei notevoli cambiamenti della fisicità esterna del vostro corpo, dato che l’utero continua ad aumentare in grandezza. In caso di gemelli, la grandezza potrebbe essere ancora maggiore. Durante questo periodo, la pelle diventa molto sensibile ai raggi ultravioletti del sole e potrebbero comparirvi delle lentiggini o delle macchie scure. La sensazione di bruciore allo stomaco, all’addome e alla gola potrebbe aumentare, e potete ridurre questi sintomi seguendo uno stile di vita salutare e una dieta bilanciata. Il bruciore di stomaco può essere migliorato bevendo molta acqua o mangiando in maniera più salutare. Il corpo rilascia ormoni necessari come l’hCG e lo sviluppo dell’utero e della placenta continuano. Il battito del cuore del bimbo può essere sentito abbastanza distintamente a questo punto, e ci sono dei considerevoli cambiamenti nei movimenti di riflesso e nello sviluppo muscolare del bambino. Entro la fine della 12° settimana, dovrete aver fatto dei cambiamenti radicali nella vostra dieta e nel vostro stile di vita, per il vostro bene e quello della vostra creatura. Le abitudini poco salutari devono essere assolutamente eliminate, come il fumo, il bere alcolici e il prendere forti medicinali. Potete entrare a far parte di una corso prenatale in modo da interagire con altre donne incinte, per potervi confrontare e conoscere più cose riguardo alla gravidanza. Se state lavorando, questo è il momento in cui prepararsi per poterlo sospendere più avanti. Se vi siete dimenticati di informare gli altri riguardo alla vostra gravidanza, potete ancora farlo. Dovete fare dei controlli regolari ogni mese o settimana, per seguire lo sviluppo del feto, in modo da essere sicuri che tutto proceda bene. I consigli degli esperti devono essere presi in considerazione molto seriamente.

Commenti

commenti