Sommario

Alla 30° settimana di gravidanza, siete nel mezzo del vostro terzo trimestre o all’ottavo mese della gestazione. Quindi vi mancano solo 9 o 10 settimane prima del parto. Dato che siete nelle fasi finali della gravidanza, diventerete molto irrequiete e inizierete a sentirvi come se l’attesa dovesse essere interminabile. Questo è il periodo in cui dovete rilassarvi e riposarvi. Trovate un po’ di tempo per stare insieme al vostro partner o marito e cercate di pianificare i prossimi eventi, il parto, la nascita del bimbo e la sua cura. Cercate di concludere i progetti che avete ipotizzato fino ad ora. Dopo l’arrivo del bambino, sarete molto occupate da lui, nutrirlo, cambiarlo, lavarlo e così via. Avete messo sù molto peso e ingrasserete ancora di più, al ritmo di circa 500 g alla settimana. Potreste iniziare a sentirvi lente e maldestre. Alla 30° settimana di gravidanza potreste sentirvi abbastanza stanche ed esauste, quindi riposarsi e rilassarsi sono di grande importanza.

Potete cercare di sentirvi più energiche, facendo dei leggeri esercizi fisici. Gli esercizi dovrebbero essere fatti gradualmente e non si dovrebbe mai strafare. Passeggiate quotidiane, esercizi di respirazione, leggeri lavoretti in casa, fare stretching e nuotare per brevi distanze vi aiuterà ad affrontare i problemi relativi alla gravidanza. Questo è il periodo migliore per preparare il vostro corpo al travaglio, inoltre le contrazioni di Braxton Hicks dovrebbero abituarvi leggermente ai dolori del parto. Il bambino in questo periodo sta mettendo su peso e crescendo in maniera costante.

30° Settimana di gravidanza

I vostri sintomi: mal di schiena, bruciore di stomaco e stipsi sono sintomi comuni.
Sviluppo del bambino: la maggior parte dei globuli rossi del bambino ora vengono formati dal midollo osseo.
Dimensioni del bambino: 37,6 cm, 1 Kg.
Cosa bisogna fare: il vostro bimbo avrà bisogno di un medico quando sarà nato. Parlate con dei pediatri e/o dei bravi medici di famiglia e trovate qualcuno con cui vi sentiate a vostro agio.

Lo sviluppo del bambino

Alla 30° settimana di gravidanza, il bambino approssimativamente pesa 1.5 Kg e la lunghezza dalla testa ai piedi è di 36-38 cm circa. Il bambino diventa abbastanza sensibile a ciò che lo circonda e si accorge di quello che accade intorno a lui. Il bimbo inizia ad avere dei periodi definiti di sonno e di veglia e la futura madre è in grado di percepirli. I cicli di sonno del bimbo e della madre, potrebbero non coincidere. Il piccolo ora è abbastanza grande, al punto di occupare quasi interamente la cavità uterina. Il bambino si muove vigorosamente in questo periodo. Quando non si muove, generalmente rimane seduto con la testa rivolta verso l’alto. Durante questi giorni, il bambino inizia a posizionarsi da solo in maniera da prepararsi per il parto, appoggiando la propria testa sulle ossa pelviche della madre.

Il cervello del piccolo si sta sviluppando molto velocemente in questo periodo. Il cervello allena gli occhi ad aprirsi e i polmoni a respirare. Il bambino è in grado di vedere gli avvenimenti all’interno dell’utero e può notare la differenza tra luce e oscurità, oltre che individuare una sorgente luminosa. Il bambino reagisce alle luci esterne. Il piccino ha completamente sviluppato le ciglia e le sopracciglia e sta ingrassando, aumentando di peso. La crescita in altezza può rallentare un po’ in  questi giorni. Il bambino ha sviluppato completamente l’esofago e i polmoni durante la 30° settimana di gravidanza.

Cambiamenti del vostro corpo

Sia la madre che il bambino continuano a crescere costantemente durante la 30° settimana di gravidanza. Potreste iniziare a sentirvi poco a vostro agio, a causa dell’aumento di peso e della pancia molto pronunciata. La stanchezza e la fatica aumentano considerevolmente in questa fase. Potreste non dormire bene durante la notte. La futura madre potrebbe soffrire di dolori alla parte bassa della schiena. Questo perché il centro di gravità del corpo è cambiato. E’ possibile ridurre questo dolore mantenendo sempre una postura corretta. I livelli di progesterone nel sangue ora stanno aumentando e questo fa sentire esausta la gestante.

C’è una secrezione addizionale degli ormoni della gravidanza, cosa che allenta le articolazioni. Per molte donne, il terzo trimestre è un periodo duro, a causa dell’aumento dei cambiamenti d’umore e dello stato d’animo. La donna incinta potrebbe avere difficoltà nel cambiare posizione durante la notte, a causa della grande pancia che le si è formata. Deve utilizzare dei cuscini per il corpo per migliorare la posizione di riposo. Le sedie reclinabili possono anche essere usate per fare dei sonnellini. Per alcune donne, una posa semi seduta è più comoda durante il sonno. Alla 30° settimana di gravidanza, le contrazioni di Braxton Hicks vengono sentite da molte donne. Il volume del liquido amniotico inizia a diminuire man mano che il bimbo continua a crescere. Le donne gestanti potrebbero iniziare ad avere dei problemi di respirazione intorno alla 30° settimana; questo è dovuto alla pressione dell’utero con il diaframma. Questa situazione è solo temporanea e migliorerà a partire dalla 34° settimana, rendendo la respirazione e il consumare pasti, meno fastidioso. La frequenza della minzione aumenta notevolmente in questa fase, a causa della maggiore pressione sulla parte inferiore del corpo. Alcune donne possono soffrire di un tasso di glucosio troppo alto nel sangue o di ipertensione.

Cosa aspettarsi

E’ probabile che vi sentiate abbastanza esauste durante la 30° settimana di gravidanza e non a vostro agio, a causa dei repentini cambiamenti di umore, del poco riposo, del peso eccessivo, delle difficoltà respiratorie eccetera. Potete risolvere o diminuire tutti questi sintomi mantenendo uno stato psicologico salutare e positivo. Ricordatevi di parlare dei vostri problemi con i familiari e con il vostro medico di fiducia, e utilizzate delle medicine nel caso di problemi seri. Parlare con la famiglia, gli amici e il partner, vi aiuterà a gestire meglio i problemi. Pianificate i futuri eventi come il parto e la cura del bambino ed organizzate la vostra vita di conseguenza. Questo vi aiuterà a calmarvi e a mantenervi rilassate.

Dovete prendervi delle pause adeguate in questo periodo per alleviare la fatica. Usate dei cuscini per il corpo e delle sedie reclinabili per riposarvi meglio. Abituatevi a fare dell’allenamento per la gravidanza, cose leggere, come delle passeggiate quotidiane, stretching, esercizi respiratori, yoga, per alleviare lo stress, l’ansia e i dolori minori. Mantenete un buono standard di igiene personale per evitare infezioni alle vie urinarie. Tenete regolarmente sotto controllo il vostro corpo, facendo sì che sia sano, così come lo sviluppo del bimbo. Siate positive e preparatevi per la futura nascita. Godetevi il piacere e la gioia della maternità.

Commenti

commenti