Sommario

La gravidanza dopo 6 settimane, significa che circa metà del primo trimestre di gravidanza è completato. Alla 6° settimana di gravidanza, ci sono dei grandi cambiamenti del bambino e alcuni notevoli cambiamenti anche nella madre. La prossima mamma ha ormai confermato la sua gravidanza ed è sicura di questo. Tutti i test di gravidanza sono praticamente conclusi in questo periodo.

La maternità è il periodo più bello ed entusiasmante della vita di una donna. E’ una splendida sensazione quella di sentirsi madre. Una gravidanza può essere inaspettata o programmata. Alcune donne possono avere alcuni problemi durante il concepimento o possono avere una particolare storia genetica. Queste donne devono consultare dei medici esperti prima del concepimento. Se la gravidanza è inattesa, allora confermate il tutto con degli specifici test di gravidanza e decidete di continuare. Una donna deve pensare appropriatamente al pianificare la famiglia, e ad organizzare molti altri problemi che ne sono implicati, come la preparazione mentale e fisica, la contraccezione, il concepimento, la storia medica precedente, i risvolti economici, la cura del bambino, la distanza tra il concepimento di un altro bambino, la continuazione della carriera e del lavoro e così via.

Bisogna prendere alcune precauzioni e preoccuparsi se si sta pianificando di avere un bambino. Una donna deve adottare uno stile di vita salutare, con una dieta bilanciata, esercizi fisici regolari e uno stato mentale positivo. Il bambino si sta sviluppando molto velocemente durante il primo trimestre ed è ad alto rischio di sviluppare anormalità nel caso la madre beva alcolici o fumi. Quindi la donna incinta ha bisogno di smettere di bere alcolici, fumare, consumare droghe o certi medicinali. La madre deve assolutamente cercare di evitare il consumo di sostanze tossiche. Così facendo la futura mamma ha la possibilità di assicurarsi una crescita sana del bambino durante la gravidanza, adottando uno stile di vita salutare.

6° Settimana di gravidanza

I vostri sintomi: il livello altalenante degli ormoni può causare instabilità emotive e malumore.
Sviluppo del bambino: il corpo è a forma di C. Possiede una coda primitiva, le membra sembrano dei germogli ed è presente il battito cardiaco!
Dimensioni del bambino: 4 mm (dimensioni di una lenticchia).
Cosa bisogna fare: continuare o iniziare un programma di esercizi. Gli esercizi moderati come camminare o nuotare sono sicuri e raccomandati nelle normali gravidanze sane.

Lo sviluppo del bambino

Alla 6° settimana di gravidanza, il bambino si sta sviluppando molto velocemente. La grandezza dell’embrione o feto, è simile a quella di un piccolo pisello. L’embrione ha una testa molto grande rispetto al resto del corpo. Le caratteristiche facciali iniziano a notarsi, ed è possibile iniziare a vedere delle zone scure nei posti dove si formeranno il naso e gli occhi. I segni delle orecchie che spuntano sono visibili da entrambe le parti. Le mani e le gambe vengono visti come dei germogli sporgenti. I piedi e le mani assomigliano a delle pinne e la formazione dell’alluce e delle dita sono alle fasi iniziali. La formazione degli organi è iniziata alla 6° settimana di gravidanza. In questo stadio si vede la prima apparizione dei polmoni, del fegato, del pancreas e della tiroide. Si nota la marcata distinzione del cervello in tre differenti regioni. Il cuore è anch’esso diviso distintamente nella parte destra e sinistra. In questo periodo il cuore inizia anche a battere vigorosamente, al ritmo di 150 battiti al minuto.

Iniziano a svilupparsi anche il sistema respiratorio e l’apparato digerente. La parte interna dell’orecchio e la laringe iniziano a formarsi. L’embrione mostra la crescita e lo sviluppo delle fibre muscolari e dell’ipofisi. Alla 6° settimana di gravidanza, l’embrione inizia a fare i suoi primi movimenti. Questi movimenti sono molto lenti e deboli, infatti non possono ancora essere sentiti dalla madre. Questi movimenti diventano poi vigorosi nelle fasi più avanzate dello sviluppo dell’embrione, e possono iniziare ad essere avvertiti dalla madre durante il secondo e terzo trimestre.

Cambiamenti del tuo corpo

La futura mamma può notare o non notare i segni ed i sintomi della gravidanza. I segni e i sintomi sono molto visibili in alcune donne. I sintomi agli inizi della gravidanza comprendono malessere mattutino, stanchezza, fatica, sensazione di nausea, crampi e dolori addominali, fastidio pelvico etc. Alcune delle donne che attraversano i primi periodi della gravidanza, possono notare un aumento della sonnolenza. Dall’altra parte, alcune future madri si sentono molto irritabili e cambiano facilmente umore. In molti casi, le donne incinte si sentono nausea. Alcune donne iniziano ad adorare alcuni tipi di cibo oppure a detestarne completamente altri.

C’è un aumento dei livelli di ormoni durante questo periodo, per il mantenimento e la continuazione della gravidanza. Il corpo produce più estrogeno e progesterone. Questo può portare a cambiamenti d’umore molto repentini e più frequenti. Alcune donne sentono una sensazione di formicolio al seno. I sintomi iniziali della gravidanza possono ricordare quelli premestruali. Alcune volte, ci possono essere sanguinamenti o si può notare qualche macchia. Non bisogna preoccuparsi troppo per queste cose, ma bisogna prendere delle precauzioni consultando un medico. L’esperienza della gravidanza è praticamente unica e diversa per ogni donna. Alcune donne non notano alcun segno della gravidanza, al di fuori della mancanza del ciclo. La ragazza incinta si può sentire un po’ eccitata e nervosa durante il periodo iniziale della gravidanza. Ci può essere un aumento di peso durante il periodo che intercorre le 6 settimane iniziali.

Cosa aspettarsi

Vi state ancora abituando all’idea di essere incinte durante le prime 6 settimane. Mentre  lo sviluppo dell’embrione sta avvenendo ad un’elevata velocità, la futura madre inizierà ad avere dei sintomi importanti della gravidanza, come il malessere mattutino, nausea, voglie (di cibi particolari), avversione improvvisa verso alcuni cibi, fatica, formicolio al seno e minzione frequente. Il malessere mattutino può arrivare in qualsiasi momento del giorno e può anche protrarsi per la giornata. Se vomitate tanto, dovete bere molta acqua per rimanere idratati. Dato che questo periodo della gravidanza è cruciale per lo sviluppo del bambino, la futura madre deve assolutamente evitare alcolici, sigarette, droghe e alcuni trattamenti di bellezza.

La futura madre deve andare al primo controllo medico in ospedale alla sesta settimana, per assicurarsi che tutto vada bene. Se avete paura di un aborto spontaneo, allora contattate immediatamente il dottore in caso di sanguinamenti, crampi, dolori addominali e la presenza di macchie su tessuti o vestiti. La donna incinta si deve prendere cura di se stessa durante la gravidanza, seguendo una dieta bilanciata, facendo regolarmente esercizi fisici e cercando di essere positiva e felice. Questo aiuterà ad avere una buona e sicura gravidanza, insieme ad un bambino sano.

Commenti

commenti