Introduzione

Ci sono molte donne che sono anemiche o che diventano anemiche durante il corso della gravidanza. Bassi livelli di ferro possono influenzare lo sviluppo mentale del bambino in modo negativo e così i bambini nati da madri anemiche, generalmente tendono ad avere dei punteggi più bassi nei test rispetto ai bambini nati da madri che avevano livelli normali o alti di ferro. Il primo esame che dovete fare nel primo trimestre, è l’esame dell’emoglobina che controlla la vostra quantità di ferro nel sangue, e se i valori sono bassi, il medico vi prescrive degli integratori di ferro. Questo esame viene ripetuto nel secondo trimestre per controllare se i valori del ferro sono nella norma. Potete prendere delle misure per aumentare la quantità di ferro nel vostro sangue mangiando dei cibi ricchi di questo minerale, come per esempio le verdure a foglia verde, le uova, la carne, la frutta secca, le noci e i cereali. Aumentando l’assunzione di Vitamina C, potete aumentare l’assunzione di ferro da parte del vostro corpo.

Contenuto

L’anemia durante la gravidanza è normale a causa dell’aumento della circolazione di plasma nel sangue, che rende il sangue più diluito durante la gravidanza. Un emocromo troppo alto, così come un emocromo troppo basso non vanno bene durante la gravidanza, quindi è preferibile per le donne cercare di assumere ferro durante la loro dieta regolare insieme a qualche integratore se necessario. Un alto livello di emoglobina in gravidanza aiuterebbe una donna a resistere ad un’emorragia, tuttavia un livello basso di ferro vorrebbe dire un maggior volume di sangue in circolazione, che potrebbe aiutare a sopportare una perdita di sangue. Gli integratori di ferro prescritti durante la gravidanza possono causare costipazione o mal di stomaco e dovrebbero essere assunti solo se i livelli di ferro sono eccezionalmente bassi. I cibi ricchi di ferro dovrebbero essere inclusi nella dieta, dato che il ferro proveniente dagli alimenti naturali è più facilmente assorbito rispetto a quello proveniente dagli integratori. Per accelerare l’assorbimento del ferro, potete mangiare degli alimenti ricchi di Vitamina C, insieme ad alimenti ricchi di ferro come il succo di limone o qualcosa di acerbo. Si dovrebbero evitare the e caffè, dato che ostacolano l’assorbimento di ferro nel corpo.

Conclusione

L’assunzione quotidiana raccomandata di ferro durante la gravidanza è di 30 mg al giorno. Una mancanza di ferro nella dieta può creare una sensazione di stanchezza e letargia, mentre invece livelli normali di ferro aumentano l’energia e la resistenza alle infezioni. Dovete provare ad includere i seguenti cibi ricchi di ferro nella vostra dieta quotidiana. Si tratta di lenticchie, fagioli, uova, avocado, albicocche secche, prugne, mandorle, spinaci, broccoli, semi di soia, fiocchi d’avena, pane integrale e cereali per la colazione. Una donna incinta ha bisogno di circa 2500 calorie al giorno e deve mangiare cibo sano per fornire il giusto nutrimento al proprio bambino. Una dieta ben bilanciata che consiste nel 10% di proteine, 35% di grassi e 55% di carboidrati, è generalmente ideale a mantenere i livelli di ferro stabili e nella norma.

Commenti

commenti